L’azienda2018-11-30T18:20:31+00:00

L’azienda: dal 1979 a Roncade

Sede Artigiana Legno

L’Artigiana legno nasce come piccola bottega artigiana.

Oggi è un azienda di 900mq dove operano falegnami qualificati all’interno di un capannone  completamente rinnovato ed ampliato, dispone di tutte le attrezzature e gli impianti necessari alla realizzazione  di serreamenti ed arredamenti su misura.

Pressa a caldo, seghe circolari, bordatrice, pialla spessore, tuopie, piallatrice, calibratrice, sezionatrice , centri di lavoro BIESSE,  cabina di verniciatura,  ci permettono di poter gestire internamente il 100% delle lavorazioni del legno necessarie alla realizzazione dei nostri progetti., compresa la produzione in serie di moduli e mobili per i privati  ed il contract.
L’azienda applica criteri di assoluto rigore per quanto riguarda i fattori di sicurezza, assicurandosi che tutti gli addetti ai lavori operino nel rispetto delle vigenti norme antinfortunistiche, nonché dei regolamenti tecnici fieristici ed ambientali.

La possibilità di gestire in completa autonomia ogni fase di lavorazione, senza l’ausilio di fornitori terzisti, ci permette di controllare e gestire i tempi di produzione e di rispettare le date di consegna definite con i Clienti stessi, oltre ad abbattere in maniera sensibile i costi di produzione trasformando questi aspetti in vantaggi economici per i Clienti finali.

Falegnami e tecnici che si occupano della realizzazione e preparazione dei materiali sono incaricati anche al montaggio.

Artigiana Legno ha contribuito alla stesura del SGSL

Linee Guida per un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro.

Questo documento è una guida operativa di 2° livello delle “Linee Guida per un sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro: SGSL” (edizione settembre 2001), pubblicate dall’UNI e dall’INAIL con la collaborazione dell’ISPESL e con la partecipazione di tutte le parti sociali. Intende fornire un metodo operativo, trasversale a tutti i settori, per l’implementazione del sistema di gestione della salute e sicurezza sul lavoro, mantenendo le Linee Guida UNI–INAIL a riferimento unico. Sarebbe utile che, una volta implementato il sistema di gestione ogni realtà settoriale realizzi procedure che tengano conto delle specificità, ed entrino nel merito degli aspetti tecnici dell’azienda.